AISLF

Livres parus en 2009

La distanza sociale. Roma : vicini da lontano

Marina d’Amato (dir.)

Marina d’Amato (dir.), La distanza sociale. Roma : vicini da lontano, Edizione a stampa, 1a edizione 2009, pp. 272

In sinergia con una più ampia ricerca sul territorio nazionale, l’indagine su Roma individua la costruzione e il vissuto quotidiano della distanza sociale. Nuove paure sono raccontate dai romani : il rischio ambientale, soprattutto in relazione alle generazioni future ; il ruolo della fiducia verso l’altro ; l’allontanamento dalla partecipazione politica...
La distanza sociale non solo orienta i comportamenti individuali ma tende anche a trascriversi, con precisa calligrafia, nel tessuto urbano di una città definendo relazioni e ruoli. In sinergia con la più ampia ricerca coordinata da Vincenzo Cesareo sul territorio nazionale, l’indagine su Roma individua la costruzione e il vissuto quotidiano della distanza sociale. Ciò che emerge con evidenza è « il disagio della civiltà » : coppie e nuclei in cui ciascuno vive in modo fluttuante e autonomo. Nuove paure sono raccontate dai romani : il rischio ambientale, soprattutto in relazione alle generazioni future ; il ruolo della fiducia verso l’altro ; l’allontanamento dalla partecipazione politica. L’inclusione e l’esclusione sociale sono sempre fortemente correlate alle attività lavorative svolte, ma anche in modo evidente all’appartenenza nazionale ed etnico-sociale, così come la scelta dei consumi e del tempo libero, le credenze, le pratiche religiose, gli orientamenti valoriali.

Contributi : Emiliano Bevilacqua, Eusebio Ciccotti, Ida Cortoni, Cecilia Costa, Milena Gammaitoni, Giovanna Gianturco, Anna Perrotta de Stefano, Eugenia Porro, Veronica Roldan, Angelo Romeo.

Marina d’Amato et Milena Gammaitoni sont membres de l’AISLF.


AISLF : Présentation | Statuts | Déclaration d'éthique | Charte des CR et GT | Mentions légales

ASSOCIATION : Bureau | Annuaire | Adhésion | Cotisation | Partenaires | Rédoc | SociologieS

ARCHIVES : Mémoire | Anciens bureaux | Congrès AISLF


AISLF site version 8.0 | © 2013-2021 Jean-Yves Le Talec pour l'AISLF